Project Description

La certificazione H.A.C.C.P.

La CSC GROUP s.r.l. grazie al suo team interno di professionisti Biologi, esperti in sicurezza alimentare, è in grado di accompagnare tutte le aziende che operano nel settore alimentare e in generale tutte quelle nelle quali i lavoratori sono a contatto con cibi e bevande nel certificare il proprio adeguamento alla Normativa H.A.C.C.P (Hazard Analysis and Critical Control Points, “Analisi dei rischi e controllo dei punti critici) .
La certificazione H.A.C.C.P. dimostra il rispetto di quanto previsto dalle Leggi in materia di igiene alimentare, sia a carattere nazionale sia a carattere internazionale.
Obiettivo dell’ottenimento della certificazione è dimostrare l’adozione di misure di prevenzione rischi per la sicurezza alimentare.

La valutazione dei rischi

I rischi per l’igiene e la sicurezza di alimenti e bevande possono essere diversi e di diversa natura.
Pertanto il sistema H.A.C.C.P. prevede, innanzitutto, un’attenta valutazione dei rischi:

CHIMICI
BIOLOGICI
FISICI

i quali possano eventualmente compromettere la salubrità degli alimenti.

Il manuale H.A.C.C.P.

Il manuale H.A.C.C.P. è un documento redatto da un’azienda alimentare che si occupa di preparazione, produzione, confezionamento, commercio e somministrazione di alimenti. Il manuale viene redatto dal titolare di azienda in collaborazione con un consulente tecnico che abbia esperienza e conoscenza delle normative che ne disciplinano la correttezza e congruità con le normative stesse.
Il manuale, detto anche di “autocontrollo”, viene realizzato sui principi dell’H.A.C.C.P. (Hazard Analysis and Critical Control Points), dettati dal regolamento CE n. 852/2004.

3
2
ecommerce brochure

Che cosa descrive il manuale H.A.C.C.P. ? Che cosa prevede ISO 22000:2005 ?

Il manuale descrive l’azienda con le sue attrezzature, i suoi ambienti ed i relativi processi di produzione mediante il cosiddetto lay out del processo. Il manuale, oltre a descrivere l’azienda ed i suoi processi, contiene indicazioni per prevenire e risolvere i rischi alimentari per ogni fase del processo produttivo.
Generalmente i manuali di autocontrollo prevedono procedure, istruzioni e schede per monitorare i vari punti in cui il pericolo per la salubrità degli alimenti può divenire concreto. Generalmente i punti più importanti riguardano il monitoraggio delle temperature di conservazione, di cottura, sterilizzazione, ricevimento merci, ecc.
Ogni azienda alimentare ha delle caratteristiche strutturali e produttive differenti dalle altre; pertanto anche il manuale deve essere realizzato “su misura” al fine della sua reale utilità e garanzia della sicurezza alimentare.

Strettamente correlato all’H.A.C.C.P. risulta essere lo standard ISO 22000:2005, applicato su base volontaria dagli operatori del settore alimentare.
È stato pubblicato dall’Ente di normazione internazionale ISO nel settembre 2005 al fine di armonizzare gli standard (nazionali e internazionali) preesistenti in materia di sicurezza alimentare e analisi dei rischi e controllo dei punti critici (H.A.C.C.P.).

Lo standard è stato scritto da un gruppo di lavoro composto da esperti provenienti da 23 diverse nazioni e da rappresentanti di organizzazioni internazionali, quali la Codex Alimentarius Commission, l’Associazione internazionale degli hotel e dei ristoranti, la Global Food Safety Initiative (GFSI) e la Confederazione delle industrie agro-alimentari dell’Unione europea (CIAA).

Lo standard è basato sui principi dell’H.A.C.C.P definiti dal Codex Alimentarius, ed è allineato con i precedenti ISO 9001 e ISO 14001.
Può essere adottato da tutti gli operatori della filiera alimentare, non solo direttamente coinvolti nel processo di produzione degli alimenti, ma anche indirettamente coinvolti (es. produttori di imballaggi, servizi di pulizia e derattizzazione ecc.).
Ogni singolo anello nella catena di produzione è responsabile dell’applicazione dello standard, che non è volto alla certificazione dell’intera filiera.
Sebbene non sia obbligatorio, questo standard si pone come punto di riferimento per gli operatori per l’applicazione dei regolamenti comunitari in materia di igiene e sicurezza alimentare.

CSC-BASE-300x123

Siamo qui per aiutare a crescere il tuo business!

Attraverso idee creative, Innovazione e grande determinazione

Contattaci